Perché questa casa ci esplode negli occhi?

by action dead mouse

supported by
/
  • Includes unlimited streaming via the free Bandcamp app, plus high-quality download in MP3, FLAC and more.

     €7 EUR

     

  • Record/Vinyl

    Pressed by Handle With Care, 12" exclusive design by the band

    Includes unlimited streaming of Perché questa casa ci esplode negli occhi? via the free Bandcamp app, plus high-quality download in MP3, FLAC and more.
    ships out within 2 days

     €10 EUR

     

1.
03:01
2.
3.
4.

about

Registrato da Maurizio Borgna e action dead mouse - con la pazienza e l'aiuto di Enri e Raffo - all'Igloo Audio Factory di Correggio, nel marzo del 2012. Mixato da Maurizio Borgna da qualche parte a Berlino e masterizzato da Francesco "Burro" Donadello al Calyx Studio di Berlino.
Prodotto da Alberto Ronchi e action dead mouse.
Dedicato a Sergio

credits

released January 5, 2013

tags

license

all rights reserved

about

action dead mouse Bologna, Italy

Post Something Loop Orchestra from Bologna, Italy

contact / help

Contact action dead mouse

Streaming and
Download help

Track Name: Ginocchia
Suona come un manuale di terrorismo domestico.
Suona come un manuale con un errore di stampa.
Suona come un manuale con un errore…

Il tubo del termosifone si è rotto, ci ha preso ad esempio ed ha chiesto “Scusate, vi secca se perdo acqua?”
Per renderci tutto più semplice, ho scelto la parte di campo in asfalto. In fondo, a che servono le ginocchia?
Quell’uomo vestito da attore francese, guardandoci in casa, ci ha chiesto il favore di mettere delle tende.
“Nessuno è al sicuro – gli ho detto - perché questa casa ci esplode negli occhi e le schegge vi ridono in faccia”.

E come sempre, le sigarette spente.
Track Name: I nostri mondiali di scacchi
Non passa la luce neanche a pagarla. Come non è vero? Come non è vero?
Abbiamo imparato che “a basso consumo” significa soltanto che finisce prima. In bagno, lo specchio appannato riflette quello che ora siamo, come nella nebbia. Ma per fortuna ci siamo allenati a giocare i nostri Mondiali di scacchi con gli occhi bendati. Su questi fogli in formato standard con un carattere piuttosto formale – o almeno così dovrebbe apparire anche a te – ho scritto parole importanti per noi e le ho mescolate, girate di modo che tu non possa vederne che il retro. Ne volteremo una a testa, in modo da escludere il capo d’accusa. Comincia tu.

Perché
Questa
Casa
Ci
Esplode
Negli
Occhi

Non trovo più un foglio. Dev’essere quello con l’interrogativo.
Track Name: La piaga dell'umidità
Perché questa casa ci esplode negli occhi? Riconosco i frantumi: (non sono di specchi) Non sono di specchi. Le nostre finestre che davano sulla parete dipinta da un uomo in un giorno di pioggia, da un uomo in un giorno di pioggia. E ci chiedevamo “Perché il colore rimane attaccato nonostante la piaga dell’umidità?”
E ci chiedevamo “perché un colore così fuori moda non passa di moda?”
Track Name: E' una lampadina rossa?
Lavano le strade, vieni alla finestra. I lampeggianti gialli ci mancheranno. Come quel rumore di vento faccia a terra. E non sapevamo ancora che erano un avvertimento.
Dal frigorifero esce la nostra faccia rossa e tutti ci hanno chiesto “è una lampadina rossa?” Che poi all’ospedale un medico ci ha detto che la luce rossa è un’emergenza.

Con quel sorriso da scuola di danza, i denti alla sbarra e caviglie spezzate.Sì che l’ho visto, ti dico,
ed aveva due occhi di quelli che fanno paura. Ma come era prima di allora, io non ricordo, io non ricordo.

Forse è ascoltando esorcismi in tedesco – perché questa casa ci esplode negli occhi – forse hai capito come. Forse studiando omicidi irrisolti, a questo corpo che giace riverso, abbiamo dato un nome? Forse scrivendoci noi le istruzioni “la lampadina si svita nel senso indicato”, forse ho capito come.